Tutti hanno il diritto di sentirsi amati!

I bambini, come tutti gli esseri umani, hanno bisogno di essere amati e di sentirsi amati per comprendere che sono degli individui con grande valore e dignità.

Ricorda spesso a tuo figlio che lo ami, incondizionatamente!
Ricordaglielo al mattino quando si sveglia, alla sera prima di addormentarsi!
Ripetiglielo così, all’improvviso, senza motivo!

Anche e soprattutto quando ti fa arrabbiare o mette in atto dei comportamenti a tuo avviso non adatti.
Ripetiglielo quando urla, quando è in balìa delle sue emozioni.

“Oggi ti ho già detto quanto bene ti voglio?”♥️♥️
“Sai che sono proprio fortunata ad essere la tua mamma, sei un bambino speciale, proprio quello che ho sempre desiderato!”


La mia collaborazione con l’Associazione Custodi del Femminino continua: sono diventata una tra le moderatrice di uno dei loro gruppi Facebook che tratta temi di educazione!

Se ti va puoi leggere i miei interventi alla Pagina Facebook che si chiama Educazione Liberata: Montessori, Steiner, didattica empatica e puoi mettere il like cliccando qui!

E se la pagina ti piace tanto, tanto, puoi anche iscriverti al Gruppo chiuso Facebook Educazione Liberata: Montessori, Steiner, didattica e crescita empatica, cliccando qui!


Ti è piaciuto questo post? Lascia il tuo indirizzo per ricevere i prossimi via mail!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *