Festa di San Martino – Realizziamo le lanterne fai-da-te

Ho annullato il Workshop “Festa di San Martino”

previsto per Domenica 10 Novembre 2019

ed abbiamo pensato di riproporlo

Mercoledì 20 Novembre dalle 16.00 alle 18.00

sempre al solito posto.

Se vuoi leggere il post di programmazione completo clicca qui.

Chi viene??????

 

 

“E quando giungerà l’imbrunire accenderemo ad una ad una le nostre lanterne così bambini, fratelli, genitori, nonni e amici passeggeremo insieme attraverso il sentiero del bosco in una lunga processione di lanterne.
Porteremo con noi e dentro di noi la luce delle nostre lanterne. 
Proprio come San Martino che “sentiva dentro di sé una luce interiore così forte e, in una fredda notte d’inverno incontrando un mendicante infreddolito alle porte della città, si offrì di condividere con lui il suo mantello” (…)

 

Attività per bambini: come costruire una lanterna per festeggiare e ringraziare San Martino (se vuoi approfondire la leggenda di San Martino leggi qui)

Lanterna di carta facile facile:
1. Prendere un foglio bianco A4
2. Colorare il foglio A4 con la tecnica del frottage (porre sotto il foglio una serie di foglie secche e poi colorare delicatamente la superficie del foglio con l’utilizzo dei mattoncini o pastelli a cera)
3. Piegare il foglio in 4 parti sul lato verticale
4. Costruire una base in cartoncino
5. Accendere una candelina e inserirla nella laterna

Lanterna di vetro – difficoltà media
Occorrente:
1. Un barattolo di vetro grande
2. Filo di ferro
3. Carta velina colorata a forma di stelle, luna o cuore
4. Foglie (vere)
5. Colla vinilica e pennello
6. Una candelina
7. Un bastoncino di legno piuttosto resistente con un filo di spago legato che servirà per fissare ad esso la lanterna
Procedimento
Decorare il barattolo applicando le immagini realizzate con la carta velina e le foglie raccolte nel bosco utilizzando la colla vinilica e un pennello.
Realizzare il manico della lanterna con il filo di ferro e fissarlo al collo del barattolo di vetro precedentemente rivestito di filo di ferro.
Legare il manico della lanterna al filo di spago fissato al bastoncino di legno.
Posizionare la candelina all’interno della lanterna ed accenderla.

Ogni bambino terrà in mano il bastoncino di legno al quale avrà legato la propria lanterna e… La Lanternata avrà inizio!

Buona Luce a tutti !

________________

 

La mia collaborazione con l’Associazione Custodi del Femminino continua: sono diventata una tra le moderatrice di due dei loro gruppi Facebook che tratta temi di educazione!

Se ti va puoi leggere i miei interventi alla Pagina Facebook che si chiama Educazione Liberata: Montessori, Steiner, didattica empatica e puoi mettere il like cliccando qui!

E se la pagina ti piace tanto, tanto, puoi anche iscriverti al Gruppo chiuso Facebook Educazione Liberata: Montessori, Steiner, didattica e crescita empatica, cliccando qui!

Nel Gruppo chiuso Facebook Leggimi Ancora! si parla invece di libri: albi illustrati e libri per l’infanzia, ma anche libri per gli adulti appassionati di pedagogia. Ci si scambia informazioni, opinioni, recensioni e titoli! Puoi iscriverti cliccando qui!


Ti è piaciuto questo post? Lascia il tuo indirizzo per ricevere i prossimi via mail!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *