Due attività da realizzare per la Festa della Mamma: bigliettino faidate + Quadro “prato fiorito”

Celebrare un evento o una particolare ricorrenza a noi cara, è un modo per riconnettersi con il mondo, per fermarsi, per meditare, per ringraziare,per stare insieme e godere della compagnia reciproca.

Giugno 2019_Località Rollo (SV)

 

Ecco due proposte che potrete realizzare insieme ai vostri bimbi per prepararvi a festeggiare la Festa della Mamma…

Buon divertimento!!!

Prima Proposta: Biglietto di Auguri

Per realizzare questo semplice bigliettino vi occorrono:

  • un cartoncino bianco sul quale disegnare i gambi dei fiorellini
  • alcuni cartoncini colorati dai quali potrete ricavare tanti cuoricini di diverse dimensioni;
  • un nastrino o filo di spago per realizzare il fiocco;
  • matita, gomma, forbici, colla;
  • matite colorate o pennarelli per colorare i gambi e per le rifiniture;
  • penna, pennarellini colorati per scrivere il tuo biglietto.

In alternativa potete scaricare il mio PDF e stamparlo su di un foglio di cartoncino bianco, (in alternativa potete stampare il secondo foglio del file in PDF più volte su cartoncini colorati diversi). In seguito potrete colorare i gambi dei fiori del primo foglio ed i cuoricini del secondo foglio. Poi ritagliate i cuoricini colorati ed incollali sul primo foglio, anche sovrapponendo i più piccoli sui più grandi. Infine potete incollare il nastrino come fiocco che tiene insieme il mazzolino e decorare a piacimento con una frase di auguri!

Bigliettino per la Mia Mamma_PDF scaricabile gratuitamente

 

Seconda Proposta: Quadro “Un prato fiorito” con la tecnica “spugnato”

Per realizzare questa piccola opera d’arte vi occorreranno:

  • cartoncino resistente dal quale ricavare le sagome di foglie, fiori e gambi
  • tempere o acquerelli (ad esempio verde, rosso, giallo, bianco)
  • spugna di recupero (ad esempio una vecchia spugna per lavare i piatti)
  • cartoncini colorati o in alternativa fogli bianchi

Seguite i nostri video e… divertitevi!!!!

Step 1

 

Step 2

 

Step 3

 

Noi ci siamo impegnati, sporcati e imbrattati, abbiamo imparato alcune cose che non sapevamo, abbiamo discusso, abbiamo mediato e questo lavoro ci è anche piaciuto tanto!!!!

 

Ecco i nostri quadri “Prato fiorito” pronti per essere appesi in attesa di festeggiare la Mamma!!!

****

Apprendere è un’esperienza che coinvolge interamente mente e corpo!

  • Acquisizione e selezione delle informazioni
  • Ricercare dei materiali utilizzabili
  • Pianificare un progetto
  • Mediare e accordarsi
  • Mettersi in gioco con determinazione, entusiasmo, gioia, piccole frustrazioni, errori e passi indietro in autonomia
  • Porsi obiettivi
  • Raggiungere uno scopo modificando, ove serve, gli obiettivi prefissati
  • Trarre conclusioni con spirito critico

 

Molto spesso quando i bambini creano con fantasia travolgente, creatività entusiasmante ed una cura ai dettagli veramente lodevole apparentemente stanno “solo giocando”…

Ma se ci alleniamo a guardare l’esperienza da un’altra prospettiva, potremmo forse sentire profumo di apprendimento autentico ed acquisizione di competenze utili per la vita (skills for life)

È difficile lasciarsi andare e seguire il loro flusso, ma si può imparare!
Anche noi educatori siamo in cammino…

****

Se ti interessa approfondire: parliamone!

Chiamami qui: 3209703315
Scrivimi qui: marta.reinero@gmail.com


Ti è piaciuto questo post? Lascia il tuo indirizzo per ricevere i prossimi via mail!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *