Libricino Usborne dots to dots

La Befana ha fatto centro!

Come dono per l’Epifania i miei bambini hanno ricevuto un libricino di attività ciascuno, i regalini sono stati molto apprezzati!

Nel giro di tre giorni i miei bambini più grandi hanno imparato la sequenza dei numeri da 0 a 100 (e oltre forse!), a riconoscere le cifre e ad associare il numero scritto (il simbolo) al numero parlato fonema, grazie ad una full immersion in un colorato, stimolante e divertente libricino “Album di puntini magici” della casa editrice Usborne (si può acquistare su Amazon) e ad una semplice linea dei numeri handmade.


Com’è stato possibile?

  • Libero apprendimento: decidere quando, dove, come, per quanto tempo
  • Interesse smisurato
  • Motivazione intrinseca
  • Ambiente rilassato
  • Proposta e materiale bello, stimolante, che appaga la vista e la curiosità
  • Piccole frustrazioni ed errori che stimolano l’autostima, il desiderio di mettersi in gioco e riprovare, l’autoapprendimento

Frida Kahlo – Albo illustrato

“Quando era piccola, Frida dovette passare molto tempo a letto a causa di un incidente. Chiusa nella sua stanza, siccome si annoiava molto, cominciò a disegnare e a dipingere, e con il tempo diventò una delle più famose artiste del ventesimo secolo. La sua fantasia le aveva schiuso le porte di un mondo nuovo, un mondo colorato e bellissimo che lei stessa creava con il pennello. E che regalò a tutti coloro che ancora oggi ammirano i suoi quadri. Frida ha realizzato il suo sogno. E tu, che sogno hai?”

“Frida Kahlo”è un breve cartonato che fa parte della serie “Piccole donne, Grandi sogni” edito da Fabbri Editori e scritto da Maria Isabel Sanchez Vegara.

È una breve biografia, un colorato e vivace albo illustrato di poche pagine che racchiude tutto il calore e l’entusiasmo che l’artista Frida Kahlo era capace di trasmettere con la sua arte ed i suoi (auto) ritratti, in modo veritiero e talvolta schietto e crudo!
Nonostante la sua vita costellata di difficoltà, di sofferenza e di dolore, non solo fisico, la costanza e la forza dimostrate sono un Esempio per noi e per i nostri bambini!
Leggere ai nostri bambini le storie di eroine abbatte le differenze e gli stereotipi di genere, veicola emozioni, arricchisce lo sguardo verso il mondo!

Proposta didattica:

Leggete ad alta voce per i vostri bambini la biografia di Frida Kahlo, parlate insieme della sua malattia, del suo incidente, della sua arte, dei colori dei suoi dipinti e chiedete loro cosa ne pensano, cosa provano, cosa avrebbero fatto loro al posto di Frida. Chiedete loro qual è il sogno che vorrebbero portare avanti a tutti i costi, nonostante le difficoltà e le sfide che la vita ci offre!
Ascoltate e accettate il parere dei vostri bambini, senza aggiungere commenti personali!

Proponete poi ai bambini di realizzare un dipinto partendo dall’osservazione di quelli di Frida: si può copiare il dipinto preferito, oppure cercare di imitare la sua tecnica con colori sgargianti e intensi o ancora provare a rappresentare i loro sentimenti tramite il disegno, proprio come faceva Frida!
Si possono utilizzare diverse tecniche e poi confrontare i lavori ottenuti: tempere, acquerelli, pastelli a cera.

 Su Netflix c’è un meraviglioso e coinvolgente film – autobiografia su Frida Kahlo, adatto soprattutto agli adulti ed ai ragazzi
 Da febbraio a maggio alla Palazzina di Caccia  di Stupinigi in provincia di Torino ci sarà “una imperdibile mostra con le foto di Nickolas Muray. L’esposizione è un viaggio emozionale nella vita dell’icona mondiale Frida Kahlo: un percorso per conoscere la donna, viverla e comprendere la sua essenza, fatta di forza, coraggio, talento e un immenso amore”.

________________

 

La mia collaborazione con l’Associazione Custodi del Femminino continua: sono diventata una tra le moderatrice di due dei loro gruppi Facebook che tratta temi di educazione!

Se ti va puoi leggere i miei interventi alla Pagina Facebook che si chiama Educazione Liberata: Montessori, Steiner, didattica empatica e puoi mettere il like cliccando qui!

E se la pagina ti piace tanto, tanto, puoi anche iscriverti al Gruppo chiuso Facebook Educazione Liberata: Montessori, Steiner, didattica e crescita empatica, cliccando qui!

Nel Gruppo chiuso Facebook Leggimi Ancora! si parla invece di libri: albi illustrati e libri per l’infanzia, ma anche libri per gli adulti appassionati di pedagogia. Ci si scambia informazioni, opinioni, recensioni e titoli! Puoi iscriverti cliccando qui!

Librandaio – Quarta Domenica di Avvento

Quarta settimana di Avvento

Librandaio 2019: ogni domenica i miei bambini riceveranno un segnalibro con una frase sulla bellezza e sulla potenza della lettura ed un albo illustrato a tema natalizio, per arricchire la nostra biblioteca natalizia ed invernale e fare tante “maratone di libri”!

Per questa ultima domenica di Avvento non è stato facile scegliere un solo libro, perché in letteratura per l’infanzia natalizia ce ne sono davvero di meravigliosi!
Pensando alla vitalità e all’innocenza dei (miei) bambini e a come aspettano da tempo con entusiasmo e gioia irrefrenabile questa magica notte facendo addirittura il conto alla rovescia delle ore, ho immaginato che Pippi Calzelunghe fosse il personaggio adatto a questo mood!

Allora… “Il Natale di Pippi Calzelunghe” di Astrid Lindgren edito in forma di albo da La Nuova Frontiera junior.

Continua la lettura →

Lotteria di Natale + Gioco dell’Oca Natalizio – giochi handmade

Terza settimana di Avvento
Giorno 21

Che bello sarebbe se durante la sera della Vigilia o al pranzo di Natale tutti i partecipanti alla festa, grandi e piccini, potessero condividere un momento di gioco, magari creato da loro stessi, insieme!

Giocare è fondamentale per la vita di un essere umano, anche adulto!
Lo dicono pure le neuroscienze:

  • Giocare dona piacere, che genera felicità.
  • Giocare permette di mettersi in discussione e superare i propri limiti.
  • Nel gioco vengono attivati contemporaneamente: ragionamento, emozioni, concentrazione, prendere decisioni, attivazione dei sensi, movimento.
  • In 4′ di movimento viene prodotto dal nostro sistema endocrino un ormone fondamentale per l’apprendimento: l’irisina, che migliora:
    La capacità di attenzione
    La capacità di concentrazione
    La capacità di focalizzazione.

Niente male eh, per essere “solo un gioco”?!!

Siete ancora in tempo per realizzare un gioco da presentare ai vostri amici e parenti durante le vostre feste!
Qualcosa di semplice, che non sia troppo impegnativo e faticoso da organizzare, che vi permetta di trascorrere qualche minuto di divertimento e gioia condivisi!

Continua la lettura →

Lanterne di..neve finta!

Terza settimana di Avvento 🕯🕯🕯
Giorno 19
 
Questa mattina nel calendario dell’Avvento abbiamo trovato una riflessione sulla luce: Natale è luce, è una festa di luci, è quel lumino luccicoso che si accende nel cuore di ognuno di noi
E’ quella gioia pura, quella propensione a condividere, a trascorrere del tempo insieme, a donare felicità agli altri!
 
La proposta di oggi è quella di realizzare una lanterna natalizia!

Continua la lettura →

Biscottiamo per i nostri amici!

Terza settimana di Avvento

Giorno 17

“L’Avvento non è tale
se in casa non si sente
quel profumino speciale!”

 

Cucinare è un’attività che attiva tutti i sensi, che allena la concentrazione e l’attenzione, la motricità fine.
Ed è un bel modo di trascorrere del tempo insieme ai nostri bambini, momento nel quale rilassandoci insieme a loro si imparano tantissime cose….

Continua la lettura →

Esperimento: l’arancia sa nuotare?

Seconda Settimana di Avvento
Giorno 14

“Mai aiutare un bambino mentre sta svolgendo un compito nel quale sente di poter avere successo.” Maria Montessori

Oggi proponiamo ai nostri bambini un esperimento e trasformiamoci in piccoli scienziati, proprio come diceva la maestra Montessori, da un’idea di Raffaella del Blog Babygreen

“L’arancia non sa nuotare, ma la sua buccia spugnosa la fa galleggiare, come un salvagente! Se togli il salvagente, l’arancia va a fondo!
E il mandarino come si comporta? Possiede anche lui un salvagente?”

 

Continua la lettura →

Librandaio – Terza Domenica di Avvento

Terza domenica di Avvento 
“Nutri te stesso godendo delle bellezze del mondo e utilizza l’energia che ricavi per portare nutrimento là dove occorre.“
Marshall Rosenberg
 
Librandaio 2019: ogni domenica i miei bambini riceveranno un segnalibro con una frase sulla bellezza e sulla potenza della lettura ed un albo illustrato a tema natalizio, per arricchire la nostra biblioteca natalizia ed invernale e fare tante “maratone di libri”!
La prima domenica di Avvento hanno ricevuto questo libro, leggi qui il post, mentre per la seconda domenica la proposta era questa qui!
 
Ormai galoppiamo verso il Giorno più atteso dell’anno, wow, che emozione!
Per questa terza domenica di trepidante attesa i miei bambini hanno ricevuto una storia di Natale particolare, un vero classico!
 
“Il Grinch”, di Dr. Seuss edito da Mondadori

Continua la lettura →